Adolescenza e modernità tossica (o dipendente)

Enrico Perilli, Eleonora Scosta, Fabrizio Ranieri, Matteo Perazzini

Abstract


Nel corso dell’adolescenza l’individuo entra in contatto con innumerevoli e fucinanti realtà. Tra queste, l’adolescente può trovarsi a fare esperienza del processo di dipendenza che va ad inserirsi all’interno di un’epoca, la nostra, definita come iper o postmoderna. Al fine di inquadrare il fenomeno della tossicodipendenza si è voluto, dapprima, ricostruire un quadro legislativo e fornire dati statistici inerenti al consumo di sostanze, la loro diffusione ed il loro trattamento, analizzando differenti metodi di valutazione ed approcci terapeutici. Successivamente, si è esaminato il processo di dipendenza sia all’interno della cornice esistenziale di riferimento, l’adolescenza, che in relazione all’influenza delle idee dominanti di questa epoca iper-moderna rispetto alla strutturazione della personalità dell’individuo durante questa importante fase di vita. Al fine di tradurre la trattazione in esempi tratti dall’esperienza di intervento psicologico, sono state inserite due diverse storie di dipendenza, accomunate da tratti psicologici simili.

Keyword


tossicodipendenza; adolescenza; società iper-postmoderna; trattamento; casi clinici.

Full Text

PDF