Resoconto di un lockdown: Occuparsi di pandemie e del confino fascista

Cecilia Sesto

Abstract


A partire da un lockdown entro l’emergenza sanitaria italiana per Covid-19, lo scritto propone una riflessione sulle pandemie e il confino fascista ripercorrendone la storia. Vengono utilizzate alcune categorie quali inclusione, esclusione e individualismo. Tali categorie vengono proposte come sistemi collusivi che orientano, storicamente, le pratiche degli isolamenti pandemici e del confinamento politico fascista (1926-1943), marcando la scissione tra chi è sano e chi è malato; tra chi si conforma e chi no.

Keyword


lockdown; pandemie; confino fascista; storia; psicologia.

Full Text

PDF